IMPORTANTI COMUNICAZIONI PER I FORNITORI DEL COMUNE

Si informano i fornitori del comune delle seguenti importanti novità

SPLIT PAYMENT

A seguito dell'approvazione della Legge di stabilità del 2015, si avvisano i fornitori del Comune che tutte le fatture emesse dal 1° gennaio 2015 (tranne quelle dei professionisti soggetti a ritenuta IRPEF e le fatture in regime di inversione contabile, c.d. "reverse charge") verranno pagate limitatamente all'importo imponibile, mentre il Comune provvederà direttamente al versamento all'erario dell'IVA.

Salvo diverse indicazioni stabilite con apposito decreto, le fatture dovranno quindi riportare l'indicazione "SCISSIONE DEI PAGAMENTI  - ART. 17-TER D.P.R. N. 633/1972". 

 

 FATTURAZIONE ELETTRONICA

 Comunicazione del codice identificativo dell'ufficio destinatario della fatturazione elettronica ai sensi del D.M. n. 55 del 3 aprile 2013:

 In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31/03/2015, non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato previsto dal predetto decreto.

 Inoltre questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

 Per le finalità di cui sopra l'Amministrazione ha individuato TRE uffici, inseriti nell'Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), ai quali corrispondono i relativi Codici Univoco Ufficio.

 Il Codice Univoco Ufficio è un'informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l'identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall'Agenzia delle entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all'ufficio destinatario.

 Si comunica che i Codici Univoco Ufficio ai quale dovranno essere indirizzate le fatture elettroniche a far data dal 31/03/2015 sono:

UF6MVS (da inserire nell'elemento "Codice Destinatario" del tracciato della fattura elettronica) e il nome dell'ufficio è: Uff_eFatturaPA (Ufficio Finanziario);

 421ABU (da inserire nell'elemento "Codice Destinatario" del tracciato della fattura elettronica) e il nome dell'ufficio è: Segreteria;

NTOVZ6 (da inserire nell'elemento "Codice Destinatario" del tracciato della fattura elettronica) e il nome dell'ufficio è: Tecnico;

 Oltre al Codice Univoco Ufficio si chiede di indicare nella fattura le informazioni obbligatorie richieste dall'art. 2, comma 2, e paragrafi 3 e 4 dell'allegato A del D.M. 3 aprile 2013, n. 55.

 Inoltre è necessaria l'indicazione in fattura anche delle seguenti informazioni:

 - Estremi dell'impegno di spesa assunto ufficio ordinante (numero e data determinazione);

 - Codice Identificativo Gara (CIG);

 - Codice Unico Progetto (CUP) nel caso di fatturazione di Opere Pubbliche.

Si prega di contattare gli uffici dell'Ente che hanno richiesto la fornitura/servizio/lavoro per ottenere le relative informazioni necessarie. 

Informazioni aggiuntive